- - - - - - - - HOME I SITO I FORUM I FACEBOOK I GUESTBOOK I LINKS I CONTATTI
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - QUESTO BLOG STA CON IL PAPA
QUESTO BLOG E CON IL PAPA
- - - - - - - - - - - - - - - - - Image and video hosting by TinyPic

Online da lunedì 29 ottobre 2007


Visualizzazioni ultima settimana

- - - - - - - - - - - - -


______________________________________________________________________

domenica 16 febbraio 2014

La Settimana Santa ad Iglesias (CI)

Ancora una volta mi è gradito pubblicare sul sito La mia Settimana Santa, nella sezione dedicata alla Settimana Santa in Sardegna, una scheda monografica su una delle più belle tradizioni di quell'isola.
La Sardegna rappresenta un vero e proprio continente tutto da scoprire per ciò che riguarda il suo vastissimo patrimonio di tradizioni popolari.
Questa volta ho voluto proporre
.

che mi ha molto impressionato per l'accuratezza con cui vengono organizzati i riti ed il profondo senso di religiosità con cui vengono seguiti dalla popolazione.


* Testo a cura del dott.Francesco Stanzione.
* Foto tratte dal web.

domenica 9 febbraio 2014

La Settimana Santa a Castelsardo (SS)


In Sardegna, durante la Settimana Santa, di grande valenza religiosa, culturale ed antropologica sono i riti che si svolgono tra Tergu e Castelsardo, in provincia di Sassari, il lunedì successivo alla Domenica delle Palme (Lunissanti).
La giornata inizia con una prima celebrazione nella chiesa di S. Maria a Castelsardo alla quale fa seguito il pellegrinaggio alla volta di Tergu.
La processione, che percorre circa 8 km fino alla chiesa di Nostra Signora di Tergu, ha tra le sue fila i ventiquattro membri della confraternita dell'Oratorio di Santa Croce di Castelsardo: "l'Apostuli" che procedono incappucciati portando i Misteri che rappresentano la Passione, la Crocifissione, la Morte e la Deposizione di Cristo; "li Cantori" che eseguono il "Miserere", lo "Stabat Mater" e lo "Jesus".
Nella Basilica di Tergu gli "Apostuli" presentano i Misteri alla Madonna accompagnati dall'"Attitu".
La sera si ritorna a Castelsardo dove il percorso della processione viene illuminato, con notevole effetto scenografico, da fiaccole poste ai lati delle strette viuzze del centro. Infine la processione arriva alla chiesa di S. Maria, dove la cerimonia si conclude con la presentazione ai fedeli dei Misteri.


Si tratta di tutta una serie di rituali che vale veramente la pena di conoscere.
Pertanto, dopo AlgheroCagliari, Domusnovas e Santu Lussurgiu, sul sito La mia Settimana Santa, nella sezione dedicata alla Settimana Santa in Sardegna, ho pubblicato una scheda monografica su


* Testo a cura del dott. Francesco Stanzione.
* Foto tratte dal web.