- - - - - - - - HOME I SITO I FORUM I FACEBOOK I GUESTBOOK I LINKS I CONTATTI
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - QUESTO BLOG STA CON IL PAPA
QUESTO BLOG E CON IL PAPA
- - - - - - - - - - - - - - - - - Image and video hosting by TinyPic

Online da lunedì 29 ottobre 2007


Visualizzazioni ultima settimana

- - - - - - - - - - - - -


______________________________________________________________________

domenica 20 gennaio 2013

La Settimana Santa a Vico del Gargano (FG)

In tutta la provincia di Foggia viene celebrata annualmente una Settimana Santa che non è seconda a nessuna tra quelle più famose, o perchè inserite in circuiti turistici o perchè si svolgono in città di una certa importanza e quindi più conosciute.
Tra i riti della Settimana Santa in questa provincia, spiccano quelli della città di Vico del Gargano, tra i quali vi è da annoverare anche l'Uffizio delle Tenebre, tanto caro ai confratelli dell'Arciconfraternita di S. Stefano di Molfetta.


A pochi giorni dall'inizio della Quaresima ho voluto pertanto pubblicare  sul sito La mia Settimana Santa, nella sezione dedicata alla Settimana Santa in Puglia, la scheda monografica su



* Testo a cura del dott. Francesco Stanzione.
* Foto tratte dal web.


martedì 15 gennaio 2013

Recensione al libro del dott. Francesco Stanzione "La mia Settimana Santa" - Quaresima e Settimana Santa a Molfetta

A cura del prof. Cosmo Tridente.


Il carissimo amico e collaboratore di questo sito prof. Cosmo Tridente ha voluto gratificarmi  di una sua recensione al volume da me presentato sabato 12 gennaio 2013.
Di ciò lo ringrazio davvero di cuore, ancor più considerando la sua già nota ed apprezzata esperienza in campo editoriale locale.

L’efficacia descrittiva del dott. Franco Stanzione ci invita a riflettere su una tematica molto vasta e di grande peso, qual è quella della Quaresima e Settimana Santa a Molfetta. Con chiarezza discorsiva, l’Autore tratta un campo immenso, faticoso, per la mole delle notizie da selezionare e coordinare, in un testo corposo e ben strutturato.
Dopo una dettagliata introduzione concernente la Pasqua, le Arciconfraternite, le statue, le processioni, le marce funebri, la domenica di Carnevale, il martedì grasso, il dott. Stanzione, a mo’ di calendario, scandisce il periodo quaresimale nei suoi tradizionali riti religiosi: la processione della Croce, il Mercoledì delle Ceneri, i Venerdì di Quaresima, le Domeniche di Quaresima, il Settenario della B.V.Addolorata, la V Domenica di Quaresima, la processione dell’Addolorata, il Sabato di Passione, la Domenica delle Palme.
Indi, con estrema capacità espositiva, si inserisce nella Settimana Santa, parlando dei rispettivi riti liturgici, della processione dei Misteri e del Sabato Santo, sino ad arrivare alla Domenica di Pasqua. Uno sforzo volto ad offrire ai molfettesi momenti di incontro annuali intorno a sentimenti e tradizioni secolari; un modo per riviverle, ma anche per tramandarle. Non mancano, altresì, numerosi episodi e aneddoti che se non fossero stati annotati, con sagacia e rigorosa fedeltà alle fonti attinte, sarebbero stati perduti. Ed ecco così venir fuori dalle pagine, valori di preziosità informativa che valorizzano le tradizioni che sono punti di riferimento della nostra vita, cemento delle comunità umane.
Un plauso alla veste tipografica, curata con somma attenzione dall’Editrice L’Immagine e al corredo di un cospicuo numero di fotografie che integra la narrazione. A Franco Stanzione il merito di aver donato alla città di Molfetta un altro volume per capire, in maniera più profonda, una delle realtà che ci circonda e per ricordare che le tradizioni non vanno dimenticate ma ravvivate. Lo aveva sottolineato Luigi Pirandello nella sua opera teatrale Enrico IV del 1922: “Salutatemi tutte le tradizioni! Salutatemi tutti i costumi! Mettetevi a parlare con le parole che si sono sempre dette!”

* Testo a cura del prof. Cosmo Tridente.
* Foto copertina del volume "La mia Settimana Santa".

lunedì 7 gennaio 2013

Presentazione del volume ”La mia Settimana Santa” di Francesco Stanzione


Sarà presentato alla stampa e alla cittadinanza, sabato 12 gennaio con inizio alle ore 18.30 presso l’Auditorium “Achille Salvucci” del Museo Diocesano di Molfetta, lo splendido volume “La mia Settimana Santa” del dottor Francesco Stanzione edito dalla Casa Editrice l'Immagine. La pregevole pubblicazione,ricca di puntuale documentazione storica, fotografica e delle fonti, corredata da testi liturgici, episodi inediti, aneddoti, percorsi, curiosità, racconta il periodo che a Molfetta va dalla Domenica di Carnevale alla Pasqua di Resurrezione, passando dalla Quaresima.
Grande attenzione da un appassionato, conoscitore e attento osservatore di questo particolare momento dell’anno, è dedicata alle processioni e alla loro storia, alle marce funebri, ai vari riti della quaresima, ai simulacri e alla loro storia, alle confraternite ed arciconfraternite della nostra città e non solo.
L’autore fa sì che il lettore si immedesimi e viva con lui, passo passo, quei giorni topici per un molfettese, sempre attraverso un linguaggio scorrevole e piacevole alla lettura.
Il volume di oltre 400 pagine, sarà presentato oltre che dall’autore, più volte priore dell’Arciconfraternita della Morte di Molfetta, dall’avvocato Francesca Pisani, già presidente dell’associazione Femminile Maria Santissima Addolorata, presso la Chiesa del Purgatorio, quindi profonda conoscitrice di quale valore rivestano questi giorni per un molfettese e del ruolo delle donne all’interno del sodalizio, e da Gaetano Armenio presidente dell’Associazione Culturale “Opera” e curatore dei progetti “Settimana Santa in Puglia” e “Patroni di Puglia” per conto della Regione.
Ad introdurre la serata e in qualità di moderatore, la giornalista Paola Copertino, molfettese, che da sempre si prodiga per valorizzare le eccellenze nel campo artistico, culturale e professionale, presenti sul nostro territorio.

* Testo a cura di Paola Copertino.