- - - - - - - - HOME I SITO I FORUM I FACEBOOK I GUESTBOOK I LINKS I CONTATTI
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - QUESTO BLOG STA CON IL PAPA
QUESTO BLOG E CON IL PAPA
- - - - - - - - - - - - - - - - - Image and video hosting by TinyPic

Online da lunedì 29 ottobre 2007


Visualizzazioni ultima settimana

- - - - - - - - - - - - -


______________________________________________________________________

giovedì 5 maggio 2011

200.000 visite in 3 anni e mezzo


Era un lunedì 29 ottobre del 2007 quando, senza alcuna pretesa e per puro divertimento, lanciai online il mio blog dal nome "La mia Settimana Santa", mai immaginando che oggi, 5 maggio 2011, alle ore 19,00 circa, a distanza di soli tre anni e mezzo avrebbe raggiunto il traguardo delle 200.000 visite.

La cosa mi fa estremamente piacere perchè voglio illudermi che, attraverso la lettura di quello che propongo, si diffonda una idea quanto più "ortodossa" di come debbano svolgersi i nostri riti tradizionali della Settimana Santa, purtroppo molto spesso in balia di persone senza cultura, dallo scarso senso estetico e prive di capacità organizzative.

Senza entrare nel campo minato delle polemiche, che sarebbero moltissime da alimentare, mi è gradito riportare, per commemorare il lusinghiero traguardo, quanto da me scritto quel 29 ottobre 2007 per presentare il mio blog.

******

Il perchè di un sito dal nome "La mia Settimana Santa"

Nell' era di internet è diventato di moda poter disporre di un sito personale per motivi che variano da persona a persona.
Un po' sull' onda di questa tendenza, un po' per diletto, ma soprattutto per rendere partecipi delle mie emozioni quanti condividono con me lo stesso amore per i Riti della Settimana Santa, anche io ho voluto avere un sito tutto mio, questo sito appunto, che ho voluto chiamare "La mia Settimana Santa".
Avrei potuto chiamarlo con tanti nomi che si riferissero alle nostre tradizioni pasquali, invece ho preferito definirlo come qualcosa che appartenesse solo a me e che indicasse a tutti come la Settimana Santa è da me vista con gli occhi e con la mente.
Tutto quello che io pubblicherò, sarà il frutto di come dal punto di vista estetico intendo la Settimana Santa e di quello che per me rappresenta, in quanto cattolico.

Mi auguro quindi di riuscire a trasmettere a quanti visiteranno questo sito le mie stesse sensazioni ed il mio modo di intendere queste bellissime tradizioni, considerando sempre che rappresentano eventi religiosi che solo ed esclusivamente come tali vanno trattati.

Franco Stanzione

Nessun commento: