- - - - - - - - HOME I SITO I FORUM I FACEBOOK I GUESTBOOK I LINKS I CONTATTI
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - QUESTO BLOG STA CON IL PAPA
QUESTO BLOG E CON IL PAPA
- - - - - - - - - - - - - - - - - Image and video hosting by TinyPic

Online da lunedì 29 ottobre 2007


Visualizzazioni ultima settimana

- - - - - - - - - - - - -


______________________________________________________________________

domenica 28 marzo 2010

La Domenica delle Palme in S. Stefano

La Domenica delle Palme nella Chiesa di S. Stefano, sede della omonima Venerabile Arciconfraternita alla quale mi onoro di appartenere da ormai 33 anni, al di là del significato religioso, è fortemente legata ad un evento che costituisce la "croce e delizia" di quei confratelli, tra cui il sottoscritto, che ardentemente desiderano diventare portatori della Sacra Immagine di Cristo Morto: la "Bussola".
La Bussola è praticamente il sorteggio che designa i fortunati portatori di Cristo Morto, durante la processione dei Misteri del Venerdì Santo.
.
.
Un' altra tradizionale prassi dell' Arciconfraternita di S. Stefano, in questo giorno, è quella di donare ai Confratelli, dopo la S. Messa, quello che viene definito il "Ricordo Pasquale", consistente quest' anno nella riproduzione di un bellissimo "Compianto sul Cristo Morto", opera del nostro famosissimo concittadino molfettese Corrado Giaquinto (1703 - 1766).
.


.
Alla attuale Amministrazione della Venerabile Arciconfraternita di S. Stefano, attualmente presieduta dal Priore Stefano de Palma, mio carissimo amico, vada un grande e sincero apprezzamento per la signorilità con la quale sta conducendo il nostro beneamato Sodalizio, da un anno a questa parte.
.
* Testo e foto a cura del dott. Franco Stanzione.

Nessun commento: