- - - - - - - - HOME I SITO I FORUM I FACEBOOK I GUESTBOOK I LINKS I CONTATTI
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - QUESTO BLOG STA CON IL PAPA
QUESTO BLOG E CON IL PAPA
- - - - - - - - - - - - - - - - - Image and video hosting by TinyPic

Online da lunedì 29 ottobre 2007


Visualizzazioni ultima settimana

- - - - - - - - - - - - -


______________________________________________________________________

lunedì 1 febbraio 2010

Finalmente è online il sito: "La mia Settimana Santa"

Dopo che questo pomeriggio ho pubblicato il post sottostante, sono stato letteralmente sommerso di mails in privato di amici e miei estimatori che non stanno più nella pelle dalla voglia di vedere la nuova veste del mio sito.
Ho deciso pertanto di anticipare i tempi, anche se qualche ulteriore rifinitura devo farla. Non mi andava di "fare il prezioso" ... tirandomi la famosa "calzetta", come si dice a Molfetta.
Ecco pertanto il banner del sito:
.

http://www.lamiasettimanasanta.it

.
Beninteso ... che questo blog esistente da ormai due anni e mezzo rimane attivo a tutti gli effetti, e continuerà a funzionare come fino ad ora, riportando news ed aggiornamenti.

Il nuovo Sito è ottimizzato per una visione a 1024 x 768, con un monitor normale, e se lo si vede con un monitor 15:9 l' immagine può essere difforme dalla originale, nel senso che alcune foto si vedranno spostate ed adattate ad altre risoluzioni. Chi sa come fare, troverà la soluzione migliore.

Ad ogni buon conto ecco alcuni numeri.
Ho caricato qualcosa come tre o quattromila foto, molte delle quali sono state realizzate dal sottoscritto.

E' possibile ascoltare 200 marce funebri ... per ora. In seguito caricherò anche quelle spagnole ... ma non ora.

Ho realizzato, da solo, qualcosa come 300 pagine web; sono stato per due mesi dalle 12 alle 14 ore al giorno a lavorare al sito, davanti al PC ... trascurando letteralmente tutto ... anche nei giorni delle festività natalizie ...

Per il momento le sezioni della Settimana Santa in Italia, in Spagna e nel Mondo, sono ancora in fase di allestimento ... un po' alla volta saranno riempite. Idem dicasi per le note storiche sull' Arciconfraternita di S. Stefano (le sto ricopiando dai libri, digitando parola dopo parola, così come ho fatto per la Chiesa del Purgatorio e l' Arciconfraternita della Morte).

Dicano di me quello che vogliono, anche che sono pazzo ... tanto so bene che lo diranno tutti coloro che (invidiosi) non potranno mai realizzare nemmeno l' 1% di quello che ho realizzato io, anche nella mia vita di ogni giorno (... io sì ... loro no ... e poi c' è il resto!!!).

A questo proposito voglio qui riportare quello che in altra sezione del sito ho scritto ... lo scoprirete cliccando sulle mie foto in home page:

Nella home page del sito ho scritto che "tutto quello che io pubblicherò, sarà il frutto di come dal punto di vista estetico intendo la Settimana Santa e di quello che per me rappresenta, in quanto cattolico". Questo è stato lo spirito con il quale ho gestito il primo blog "La mia Settimana Santa" e tale rimarrà nella maniera di concepire questo sito, perchè le tradizioni della Settimana Santa, quando avulse dal contesto religioso in cui sono nate e si sono sviluppate, non avrebbero più ragione di esistere senza di esso, ridotte a meri rituali para folcloristici.

Inoltre mi aspetto che più di qualcuno possa pensare che questo sito è troppo incentrato sulla mia persona ... ma ovviamente ... altrimenti non sarebbe più "La mia Settimana Santa", ma quella di qualcun altro.

Pertanto auguro a tutti una buona visione, ricordando di partire sempre da un presupposto; che nulla di ciò che ho fatto è per mero folclore, ma solo per autentico sentimento religioso verso Maria SS. Addolorata e Cristo Morto, che mi onoro di servire come confratello delle Venerabili Arciconfraternite della Morte e di S. Stefano.
dott. Franco Stanzione

Nessun commento: