- - - - - - - - HOME I SITO I FORUM I FACEBOOK I GUESTBOOK I LINKS I CONTATTI
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - QUESTO BLOG STA CON IL PAPA
QUESTO BLOG E CON IL PAPA
- - - - - - - - - - - - - - - - - Image and video hosting by TinyPic

Online da lunedì 29 ottobre 2007


Visualizzazioni ultima settimana

- - - - - - - - - - - - -


______________________________________________________________________

lunedì 13 aprile 2009

10 aprile 2009 - Il Venerdì Santo a Nocera Terinese: I "Vattienti" (1^ parte)

Il mio carissimo amico Vito Curcio, di Nocera Terinese (CZ), mi ha inviato le foto relative al Venerdì Santo sera di quest' anno, che lo vedono ancora una volta nelle vesti di "Vattiente", unitamente a suo nipote che lo accompagna nel ruolo dell' "Acciomu".
Non è la prima volta che mi occupo del fenomeno dei "Vattienti" di Nocera Terinese.
Infatti anche precedentemente, nel seguente articolo del 24 gennaio 2008
dal titolo Il Sabato Santo e i "Vattienti" a Nocera Terinese, ho descritto cosa avviene in quella città durante la Settimana Santa.

Poichè i "Vattienti" rappresentano per me, nel panorama della Settimana Santa in Italia, un capitolo di grande interesse, in seguito mi occuperò dettagliatamente di questo antico rituale di sangue che resiste ormai solo in Calabria, a Nocera Terinese (CZ) e a Verbicaro (CS).

.















.
* Testo di Franco Stanzione.
* Foto gentilmente concesse da Vito Curcio - Nocera Terinese.

Nessun commento: