- - - - - - - - HOME I SITO I FORUM I FACEBOOK I GUESTBOOK I LINKS I CONTATTI
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - QUESTO BLOG STA CON IL PAPA
QUESTO BLOG E CON IL PAPA
- - - - - - - - - - - - - - - - - Image and video hosting by TinyPic

Online da lunedì 29 ottobre 2007


Visualizzazioni ultima settimana

- - - - - - - - - - - - -


______________________________________________________________________

martedì 7 aprile 2009

Su "Luoghi dell' Infinito" la Settimana Santa di Molfetta

E' da oggi in edicola il n° 128 di aprile 2009 di "LUOGHI DELL' INFINITO", mensile allegato al quotidiano cattolico "Avvenire".
In esso, da pagina 52 a 57, vi è un ampio servizio sulla Settimana Santa di Molfetta a firma di Alessandro Beltrami e corredato da bellissime foto della processione dei Misteri scattate dal famoso fotografo Pepi Merisio nella prima metà degli anni '70.
Queste foto sono state anche pubblicate nel 1982 in un libro fotografico sulla religiosità popolare in Italia dal titolo "Oro Incenso Mirra", a cura di Pepi Merisio e Ulderico Bernardi - Editrice "Il Sabato" che sin da allora fa parte della mia biblioteca.
.
Agli inizi della Quaresima sono stato contattato da Alessandro Beltrami, giornalista di "Avvenire", con la richiesta di concedergli una intervista sui Riti della Settimana Santa a Molfetta, cosa che ho accettato ben volentieri ... ed ecco a distanza di un mese il risultato.
.
pagina 52
.
pagina 53
.
pagina 54
.
pagina 55
.
pagina 56
.
pagina 57
.
Certamente è per me una grandissima soddisfazione vedere quella che considero "la mia Settimana Santa" su una rivista nazionale così importante, addirittura in un servizio di sei pagine.
Vuol dire che i miei sforzi per diffondere fuori da Molfetta le nostre tradizioni pasquali sta iniziando a dare i suoi frutti ... un incoraggiamento a continuare sulla stessa strada per il futuro.
.
* Testo di Franco Stanzione.
* Foto tratte dal n° 128 di "Luoghi dell' Infinito" di aprile 2009.
.
** N.B.: le foto si riferiscono ad uno dei sei anni, dal 1971 al 1976, in cui i Misteri uscivano da S. Stefano e si dirigevano direttamente in Cattedrale senza entrare nella città vecchia attraverso l' Arco della "Terra", per la funzione dell' adorazione della Croce (gli anni più bui nella storia della processione dei Misteri).

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Caro Franco sono senza Parole, che bello vedere un servizio del genere e poi scusami se sono di Parte la pellegrina(mozzetta della Buon Consiglio), è stupenda!!Dove si può acquistare questo periodico???
Luigi Pansini

Lucia Mozzillo ha detto...

Perchè sono stati gli anni più bui nella storia della processione dei Misteri?