- - - - - - - - HOME I SITO I FORUM I FACEBOOK I GUESTBOOK I LINKS I CONTATTI
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - QUESTO BLOG STA CON IL PAPA
QUESTO BLOG E CON IL PAPA
- - - - - - - - - - - - - - - - - Image and video hosting by TinyPic

Online da lunedì 29 ottobre 2007


Visualizzazioni ultima settimana

- - - - - - - - - - - - -


______________________________________________________________________

giovedì 2 aprile 2009

La Chiesa del Purgatorio il giorno prima della processione dell' Addolorata

Il giovedì, ultimo giorno del Settenario a Maria SS. Addolorata, il Priore dell' Arciconfraternita della Morte preleva dalla Curia Vescovile la teca in legno in cui si conservano lo stellario e lo spadino in oro delle Sacre Immagini delle due Madonne.
Questa teca quindi, fino alla mattina della processione, viene custodita in casa del Priore.
Al termine dell' ultima Messa la chiesa del Purgatorio viene chiusa e si procede alla preparazione dell' Addolorata per la processione che inizierà alle ore 15,30.
E' a questo punto che si sostituiscono lo stellario e lo spadino in argento con quelli di oro, nonchè il manto di pizzo indossato durante il Settenario con quello che attualmente viene portato in processione.
.


.
Intanto il mercoledì sera si è provveduto, secondo antica usanza dell' Arciconfraternita della Morte, a ornare i quattro angoli della base dell' Addolorata con i fanali in argento della processione.
.







.
Così questa mattina, 2 aprile 2009, si presentava la Chiesa del Purgatorio a ventiquattro ore dalla processione della Addolorata.
.





.
* Testo e foto di Franco Stanzione.

2 commenti:

prof.Cosmo Tridente ha detto...

bellissime queste immagini,Franco, anche nei particolari (stellario, spadino,ecc). Sei grande!

Lucia ha detto...

Quanto è bella l'Addolorata. Il restauro l'ha resa uno splendore.