- - - - - - - - HOME I SITO I FORUM I FACEBOOK I GUESTBOOK I LINKS I CONTATTI
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - QUESTO BLOG STA CON IL PAPA
QUESTO BLOG E CON IL PAPA
- - - - - - - - - - - - - - - - - Image and video hosting by TinyPic

Online da lunedì 29 ottobre 2007


Visualizzazioni ultima settimana

- - - - - - - - - - - - -


______________________________________________________________________

martedì 31 marzo 2009

Settimana Santa di Caltanissetta: Vittorio Sgarbi nel "cuore" di Sicilia

.
Ricevo e pubblico questo comunicato inviatomi dal carissimo amico Gianni Taibi di Caltanissetta, rinnovando ancora una volta a tutti gli amici della Real Maestranza la mia "vicinanza spirituale" a tutto ciò che organizzano.
.
.
.
.
Il sindaco di Salemi verrà insignito del cordone di Console onorario
dalla Real Maestranza di Caltanissetta
.
La città di Caltanissetta, durante la Settimana Santa, vive l’intenso connubio tra storia e cultura attraverso alcuni dei momenti più significativi della storia nissena. La Real Maestranza, protagonista della secolare processione del mercoledì santo, renderà omaggio al profondo legame che c’è tra religione e arte, attraverso una delle figure più complete del panorama culturale nazionale. Un nome divenuto significativo per la Sicilia e i siciliani, quello di Vittorio Sgarbi, critico d'arte, politico, scrittore, oggi sindaco del Comune di Salemi.
.
.
Per acclamazione, quest’ultimo è stato eletto dai presidenti delle dieci categorie artigiane, Console onorario della Real Maestranza nissena: la cerimonia di consegna dell’onorificenza avverrà l’8 aprile 2009, alle 12.30, proprio in occasione del mercoledì santo, dopo la solenne celebrazione officiata dal Vescovo Sua Eccellenza Monsignor Mario Russotto, nella suggestiva cornice della cattedrale Santa Maria Nova di Caltanissetta. Il prof. Sgarbi verrà insignito del cordone di Console onorario, con la stella della Real Maestranza. Il riconoscimento rientra tra le tante iniziative culturali che quest’anno rendono unica la Settimana Santa nissena (dal 5 al 12 aprile), patrocinata dalla Regione Siciliana, dalla Provincia Regionale di Caltanissetta – presieduta da Pino Federico - e dal Comune di Caltanissetta. Iniziative fortemente volute dall’assessore provinciale al Turismo Fabiano Lomonaco, alla Cultura Pietro Milano e dall’assessore comunale alla Cultura prof. Fiorella Falci.
Grande conoscitore dell’arte e della cultura nostrana, Vittorio Sgarbi è considerato un personaggio di “svolta” per il presente dell’isola: la Real Maestranza gli riconosce infatti la passione e il coraggio di aver riportato alla luce la ricchezza del patrimonio artistico siciliano, bene comune di altissimo valore. Un’attenta opera di rivalutazione, quella effettuata da Sgarbi nelle vesti di primo cittadino di Salemi, che oggi dimostra come la nostra terra sia ricca di tesori artistici ancora inesplorati, e come Caltanissetta rappresenti in questo “il cuore della Sicilia”, culla di tradizioni, arte e storia, straordinariamente attuali.
«Caltanissetta per la sua centralità – spiega l’assessore Lomonaco - si candida a diventare anche il “cuore” del turismo religioso, nell’ambito dell’importante progetto, in vista per il 2010, della “Borsa internazionale del turismo religioso” intitolata “I luoghi della Passione”: la volontà della Real Maestranza di far emergere l’importanza strategica della città si trova in sintonia con quella di Sgarbi di realizzare in Sicilia un festival internazionale del cinema religioso, facendone un personaggio simbolo della cultura isolana».
.

Il mio amico Gianni Taibi a Molfetta il 19 settembre 2008


«Per l’importante contributo che ha e continua a dare alla nostra Sicilia – afferma il prof. Gianni Taibi presidente onorario dell’Associazione Real Maestranza – è anche nostra volontà nominare Vittorio Sgarbi presidente del comitato d’onore per il 1° premio internazionale “Giuseppe Ortoleva” – che si svolgerà l’ultima settimana di settembre - rivolto agli artigiani che realizzano opere artistiche in Italia, Spagna, Germania e a Malta, a dimostrazione che l’artigianato è parte fondamentale per la promozione culturale ed è un volano per l’economia siciliana». Il Premio è intitolato alla memoria del gran maestro Cerimoniere Ortoleva, che per più di cinquant’anni è stato una delle colonne portanti della Real Maestranza nissena.

31 marzo 2009

.

* Testo fornito da Gianni Taibi.

* Foto tratte dal web.

Nessun commento: