- - - - - - - - HOME I SITO I FORUM I FACEBOOK I GUESTBOOK I LINKS I CONTATTI
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - QUESTO BLOG STA CON IL PAPA
QUESTO BLOG E CON IL PAPA
- - - - - - - - - - - - - - - - - Image and video hosting by TinyPic

Online da lunedì 29 ottobre 2007


Visualizzazioni ultima settimana

- - - - - - - - - - - - -


______________________________________________________________________

martedì 31 marzo 2009

I manifesti della Settimana Santa a Molfetta ... ricordando il Cav. Angelo Alfonso Mezzina

Una figura legata alla Settimana Santa molfettese era diventato negli ultimi quindici anni il Cav. Angelo Alfonso Mezzina, titolare della omonima storica Tipografia.
Egli, grande galantuomo e mecenate, aveva sin dal 1996 preso una bella iniziativa; ogni anno, in occasione della Pasqua, realizzava a sue spese un bellissimo ed artistico manifesto sulla nostra Settimana Santa che, sempre a sue spese faceva affiggere a Molfetta e nei paesi vicini.
.
Ovviamente il merito va anche dato al grafico, il prof. Pasquale Modugno che ha sino ad ora realizzato, nelle diverse occasioni, tutti i bellissimi manifesti dell' Arciconfraternita della Morte e quello insuperabile del Convegno sulla Settimana Santa in Andalusia, Sicilia e Puglia, svoltosi il 6, 7 e 8 marzo u. s. a Caltanissetta.
.
.
Di tutti i manifesti che hanno visto la luce tra il 1996 ed il 2006, è stato realizzato un cofanetto di 12 cartoline che ora ho il piacere di proporre, per ricordare la figura di "Fonsino", così come gli amici chiamavano il Cav. Angelo Alfonso Mezzina Mezzina.
.


.







.
* Testo di Franco Stanzione.
* Foto tratte dalle cartoline edite dalla Tipografia Mezzina - Molfetta.

4 commenti:

Danny ha detto...

Riporto lo stesso commento lasciato in un topic su Facebook e nel forum, visto che non tutti hanno la possibilità di leggerlo, anche perchè sono sicuro che i diretti interessati questo sito lo visitano.

Come l'anno scorso anche quest'anno i manifesti della settimana santa sono stati fatti fare da persone che a mio avviso non c'entrano niente. Si è intromessa un'associazione che con le processioni deve avere solo un ruolo marginale e affidare la realizzazione alla suddetta ha in un certo modo rovinato la tradizione che da decenni accompagnava i manifesti per la settimana santa. Se fossero stati belli avrei potuto anche accettare, ma la grafica è decisamente inguardabile. A Caltanissetta hanno voluto che il manifesto per il convegno sulla settimana santa in sicilia, puglia e andalusia fosse realizzato dal grafico che per anni ha pubblicato i manifesti qui a Molfetta, mentre noi li facciamo realizzare da gente con poca esperienza. Posso accettare che con la scomparsa del cav.Mezzina c'è stato qualche problema dal punto di vista tipografico, ma almeno la grafica (punto su cui ruota il tutto anche come biglietto da visita per la città, soprattuto quando usiamo la parola turismo) doveva esser lasciata in mano a persone esperte. Questa cosa l'ho più volte sottolineata proprio perchè avevo il timore che quest'anno si verificasse la stessa bruttura dell'anno passato, e così purtroppo è stato. L'associazione invece di occuparsi dei manifesti dovrebbe puntare alla volorizzazione oltre che dei riti (attraverso percorsi, mostre, convegni) anche del territorio concentrando i propri sforzi al di fuori dei confini comunali, non solo a molfetta. Questo è turismo, soprattutto perchè il turista non è il molfettese, ma chi viene da fuori molfetta. Lasciate stare i manifesti a persone competenti e stampate almeno un depliant di Molfetta, visto che le poche volte che viene qualcuno non trova niente (neanche un foglietto) semplicemente perchè non esiste, oltre a trovare quei pochi monumenti che abbiamo tutti chiusi. Rimpiango i vecchi manifesti che veramente erano belli da guardare e venivano affissi anche fuori città. L'anno scorso ci furono appena una decina di copie (per fortuna), dato lo scarso valore.

Anonimo ha detto...

questi sono manifesti, non quelli degli ultimi due anni!!!si vede che chi li ha fatti in questo periodo, non nutre la stessa passione per la settimana santa molfettese
Luigi Pansini

Lorenzo Pisani ha detto...

Vogliamo parlare dei manifesti che da due anni deturpano le nostre strade?

Meglio di no, per rispetto al periodo quaresimale.

Lucia ha detto...

Quelli si che erano bei manifesti. Quello di quest'anno non mi piace per niente!!!!