- - - - - - - - HOME I SITO I FORUM I FACEBOOK I GUESTBOOK I LINKS I CONTATTI
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - QUESTO BLOG STA CON IL PAPA
QUESTO BLOG E CON IL PAPA
- - - - - - - - - - - - - - - - - Image and video hosting by TinyPic

Online da lunedì 29 ottobre 2007


Visualizzazioni ultima settimana

- - - - - - - - - - - - -


______________________________________________________________________

martedì 10 febbraio 2009

Cronaca del Convegno Nazionale su "Settimana Santa e Internet" - Chiesa del Purgatorio 7/2/2009 Parte 3^

L' intervento di Rosario Ago al Convegno
"Settimana Santa e Internet"

.

Tra i relatori del Convegno su "Settimana Santa e Internet" avrebbe dovuto esserci il mio amico Rosario Ago di Sessa Aurunca; purtroppo egli ha dovuto essere assente per motivi strettamente familiari ma, pur di mantenere fede all' impegno assunto di dare un suo contributo al convegno, ha realizzato un pregevolissimo video che è stato proiettato nella occasione.


.
Rosario Ago ha parlato della sua esperienza come webmaster del sito


"La Settimana Santa a Sessa Aurunca"




http://www.settimanasanta.com
.


Riporto il testo del filmato visibile al link (http://www.settimanasanta.com).
.


Relazione tratta dal video

“Sessa Aurunca e il sito sulla Settimana Santa”
.
Intervento di Pasquale Ago
.


.
Utilizzo internet dal 1996, e negli anni ho imparato ad apprezzarne le potenzialità, che ritengo in parte siano ancora inesplorate. Fin dall’inizio, ho maturato, da profondo amatore quale sono della Settimana Santa a Sessa Aurunca e da confratello dell’Arciconfraternita del SS. Crocifisso, il proposito di vedere le tradizioni della mia città finalmente presenti sul web.
Nel mese di febbraio del 1998, questa mia intenzione cominciò a concretizzarsi. Non si trattava di un vero e proprio sito, tra l’altro, le poche pagine pubblicate, erano ospitate sul dominio del Comune di Sessa Aurunca, ma solo di un primo tentativo di diffondere sulla rete le informazioni sulla nostra Settimana Santa.
Ricordo ancora le tante giornate trascorse dinanzi al mio vecchio PC, a scannerizzare fotografie, a scrivere i primi testi, e soprattutto, a concepire la grafica. Ma alla fine, il 18 marzo del 1998, dopo aver chiesto ed ottenuto l’assenso da parte di alcuni fra i confratelli più anziani della mia città, pubblicai finalmente il lavoro.
Le mie conoscenze del linguaggio html, utilizzato per creare quelle prime pagine web, erano decisamente limitate e pertanto anche la qualità e la grafica erano sicuramente molto semplici; ciò nonostante l’idea piacque a molti e per questo, a distanza di circa due anni dalla pubblicazione del sito, mio fratello Rosario, raccolse il mio testimone trasformando quelle che erano soltanto delle piccole informazioni su internet esposte in maniere anche molto spartana in un vero e proprio sito internet con tanto di dominio.
Nasce così
www.settimanasanta.com uno fra i primi domini in Italia ad essere registrati sull’argomento Settimana Santa.
Da allora il sito è cresciuto tantissimo sia in termini di contenuti ma soprattutto in termini di collegamenti, di contatti, e questo ha davvero sorpreso tutti, anche il sottoscritto, che tanti anni prima ne aveva voluto la nascita.
Oggi può essere considerato un vero e proprio “portale” dal quale è possibile accedere a tutto quello che su internet è pubblicato in modo diretto e indiretto sull’argomento Settimana Santa a Sessa Aurunca.
Credo, però, che nessuno meglio di mio fratello possa parlarvi di tutto questo.

.

Intervento di Rosario Ago
.

.
La prima difficoltà incontrata quando nel 2000 rielaborai le pagine web sulla Settimana Santa, realizzate da mio fratello Pasquale, fu la ricerca e la selezione del materiale da pubblicare.
Era necessario, infatti, integrare il povero corredo fotografico del precedente sito ed offrire ulteriori informazioni su alcuni aspetti della nostra Settimana Santa, erano stati affrontati solo marginalmente da mio fratello.
Oggi, ovviamente, è più facile procurarsi fotografie, filmati, ma 9 anni fa non era così semplice!
Le informazioni a mia disposizione erano davvero scarse poiché era disponibile solo un testo sull’argomento, neanche troppo aggiornato. Mi ispirai allora alle considerazioni e ai ricordi di alcuni confratelli, fra cui mio padre, che all’epoca era il priore dell’Arciconfraternita del SS. Crocifisso.
Dal 2002, iniziai, poi, personalmente a fotografare tutte le processioni e le funzioni ed a pubblicare, man mano, anno per anno, il materiale raccolto.
Con il diffondersi delle tecnologie multimediali, cominciai a realizzare dei brevi filmati che poi con il tempo sono diventati sempre più numerosi costituendo un vero e proprio archivio a cui tutti possono accedere liberamente.
Oggi, il mio lavoro è facilitato dalla collaborazione di molte persone che mi inviano materiale da pubblicare, foto, immagini, testi, registrazioni audio, sempre con un livello qualitativo in crescita.
Negli ultimi due anni, poi, con la collaborazione di mio fratello e di altri amici, abbiamo attivato un forum di discussione, abbiamo attivato un blog dove vengono, di volta in volta, pubblicati comunicati, articoli relativi alle varie confraternite, o al mondo quaresimale. Questi innovativi strumenti di comunicazione hanno ulteriormente favorito la crescita del sito web tant’è che la nostra Settimana Santa è sbarcata anche su Wikipedia, su Youtube e di recente anche su Facebook.
Oggi il sito è presente in molti circuiti di siti cattolici, in quasi tutti i siti della Settimana Santa in Italia e nel mondo ed ha ricevuto nel corso degli anni molte richieste di scambio links, tra le quali una delle prime fu, appunto, quella dell’amico Beppino Tartaro, instancabile webmaster del sito della Processione dei Misteri di Trapani.
In 11 anni, dal ’98 ad oggi, ha avuto circa 100.000 visite e diverse citazioni e recensioni su giornali e quotidiani locali e nazionali (fra cui il National Geografic, Corriere della Sera, Repubblica, e tanti altri locali).
Nel corso degli anni il sito ha incentivato la crescita del numero di turisti e visitatori durante le nostre processioni. Ricordo che alcuni mi dissero quando creai il sito che offrendo tutte le notizie su internet, nessuno sarebbe più venuto a Sessa per vedere le processioni di persona. Nulla di più falso
Oggi il numero è sempre in crescita e buona parte del merito credo vada proprio ad internet.
Da tre anni, inoltre, abbiamo avviato un innovativo progetto sul sito; utilizzando alcune webcam dislocate lungo il percorso. Inizialmente abbiamo trasmesso in diretta solo alcuni dei momenti salienti della Processione del Venerdì e del Sabato Santo. Nel 2008, erano circa 10 le webcam disposte lungo il percorso e online già dal Lunedì Santo fino al Lunedì in Albis. Quindi abbiamo dato a tutti la possibilità di guardare tutta la Settimana Santa. Sono state centinaia le visite ed i contatti ricevuti soprattutto da residenti fuori sede all’estero (dagli Stati Uniti all’Argentina). E’ un’iniziativa che mi auguro possa proseguire anche in futuro, visto il discreto successo che ha riscontrato.
Un ulteriore e non meno importante aspetto legato al sito della nostra Settimana Santa è l’effetto che ha avuto sulle 6 confraternite cittadine. Infatti, in questi anni, 5 confraternite su 6 si sono dotate di siti internet ricchi di informazioni, di aggiornamenti e quant’altro. E non solo, alcune confraternite si sono anche dotate di ulteriori mezzi e strumenti di comunicazione, come forum, mailing-list, newsletter. Quindi, sicuramente un influsso positivo anche sulle stesse confraternite.
A questo punto non mi resta che invitarvi a visitare il sito, raggiungibile all’indirizzo
www.settimanasanta.com o http://www.settimanasanta.it/ .
Mi auguro accorrerete in tanti, soprattutto vi invito a lasciare un messaggio sul guestbook, o ad iscrivervi al forum, o ancor meglio a lasciare il vostro indirizzo per l’iscrizione alla newsletter, attraverso la quale sarete aggiornati, di volta in volta, su tutte le novità relative alla Quaresima e alla Settimana Santa di Sessa Aurunca; e vi ricordo che anche quest’anno, durante la Settimana Santa, sarà possibile visionare in diretta tutte le Processioni dal Lunedì Santo fino al Lunedì in Albis.
.
La Settimana Santa a Sessa Aurunca su internet in cifre:
.
1 Gb di materiale
152 pagine
570 fotografie
119 video
100.000 visitatori circa
90 links
7 siti collegati
5 siti di Confraternite
9 video su Youtube
1 guestbook
1 forum
1 blog
3 mailing list
2 newsletter
2 gruppi Facebook
.
Si ringrazia il dott. Angelo Palmieri per aver realizzato il filmato.
.
* Testi e foto di Rosario e Pasquale Ago.

Nessun commento: