- - - - - - - - HOME I SITO I FORUM I FACEBOOK I GUESTBOOK I LINKS I CONTATTI
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - QUESTO BLOG STA CON IL PAPA
QUESTO BLOG E CON IL PAPA
- - - - - - - - - - - - - - - - - Image and video hosting by TinyPic

Online da lunedì 29 ottobre 2007


Visualizzazioni ultima settimana

- - - - - - - - - - - - -


______________________________________________________________________

domenica 2 marzo 2008

Trapani, 29 febbraio 2008 - La 4^ Scinnuta

LA 4^ SCINNUTA DEI MISTERI DI TRAPANI

SECONDO IL PRIORE DELLA ARCICONFRATERNITA DELLA MORTE




Ho realizzato nei giorni scorsi un mio grande desiderio: assistere almeno ad una delle "Scinnute" dei Misteri di Trapani che, dopo naturalmente le Sacre Immagini di Molfetta, sia della Morte che di S. Stefano, rappresentano un po' il mio secondo .... "amore".

Infatti sono partito in aereo con mia moglie la sera del 28 febbraio, alla volta di Trapani e sono ritornato oggi 2 marzo, dopo aver assistito venerdì sera alla celebrazione della S. Messa in occasione della 4^ Scinnuta dei Misteri; erano esposti il Gruppo della "Sentenza" e l' "Ecce Homo", che è tra l' altro il mio preferito dei venti.

Appena arrivato a Trapani sono andato immediatamente a vedere se fosse aperta la Chiesa del Purgatorio, che era purtroppo chiusa dopo le ore 19,00; mi ha consolato della delusione la ottima pizza mangiata da "Calvino", rinomata pizzeria Trapanese. Devo dire che la "Rianàta" che ho avuto modo di gustare quella sera, se dipendesse da me, le farei dare un marchio D.O.C. o D.O.P., per tanto che è buona: veramente una cosa unica.

... Così come unica era la compagnia con cui l' ho mangiata; non riferisco i nomi solo per una questione di riservatezza verso di loro ma, devo dire, davvero dei galantuomini.

Il venerdì mattina quindi, appena uscito dall' albergo, sono andato a "tuffarmi" nella magica atmosfera del Purgatorio (è una piacevole combinazione quella di stare sempre in Chiese che si chiamano "del Purgatorio").



Appena entrato mi si offre agli occhi la splendida visione dei Gruppi.






Dopo essere stato nel Purgatorio per quasi un' ora, sono andato in giro per Trapani, che è una città magnifica, ricca di storia e di chiese bellissime.

In serata, alle 17,30 in punto sono nuovamente al Purgatorio dove nella piazza antistante ho avuto modo di ascoltare un concerto di Marce Funebri Trapanesi eseguito dalla Banda.







Lo spettacolo dei Sacri Gruppi tutti illuminati è qualcosa che non si può non portare dentro per tanto tempo, dopo averli visti.




Una delle cose più belle che, di questa esperienza, non dimenticherò facilmente, è l' aver conosciuto di persona alcuni amici con cui fino ad ora avevo avuto a che fare solo virtualmente, grazie al sito del mio carissimo amico Beppino Tartaro (http://processionemisteritp.it).




Al termine di tutto, ho assistito allo smontaggio degli arredi in argento dei Gruppi.



* Testo e foto di Franco Stanzione.

Nessun commento: