- - - - - - - - HOME I SITO I FORUM I FACEBOOK I GUESTBOOK I LINKS I CONTATTI
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - QUESTO BLOG STA CON IL PAPA
QUESTO BLOG E CON IL PAPA
- - - - - - - - - - - - - - - - - Image and video hosting by TinyPic

Online da lunedì 29 ottobre 2007


Visualizzazioni ultima settimana

- - - - - - - - - - - - -


______________________________________________________________________

lunedì 17 marzo 2008

18/03/2008 - Sacra Rappresentazione della Passione a cura della Confraternita di S. Antonio

Sacra Rappresentazione della Passione di N.S. Gesù Cristo
.


Domani, martedì santo 18 marzo 2008, si svolgerà la XVIa Edizione della Sacra Rappresentazione della Passione di N.S. Gesù Cristo, minuziosamente organizzata, come ogni anno, dalla Confraternita di Sant’Antonio di Molfetta. Una manifestazione che col passare degli anni si sta ritagliando il giusto consenso nella critica della cittadinanza che, consuetudinariamente, alle volte sfidando anche le intemperie, accorre numerosa nelle vetuste stradine del centro antico per ammirare la rievocazione delle ultime ore di vita di Gesù. E’ questo imponente riscontro da parte dei cittadini che premia e spinge l’encomiabile lavoro della Confraternita che ogni anno si adopera con ogni mezzo e sacrificio, non solo economico, per garantirne la riuscita. La Sacra Rappresentazione sarà articolata, ormai come costume, in vari atti: l’Ultima Cena (cala Sant’Andrea), la Preghiera di Gesù nel Getsemani (cala Sant’Andrea), l’Arresto di Gesù e il Rinnegamento di Pietro (cala Sant’Andrea), il Processo di Caifa (piazza Amente), il Processo di Pilato (piazza Amente), le Testimonianze sul Crocifisso (da Piazza Municipio). La XVIa Sacra Rappresentazione sarà dedica al neo Servo di Dio don Tonino Bello, già confratello onorario del Sodalizio Antoniano e del quale proprio domani sarebbe ricorso il 73° compleanno. Tale manifestazione, lungi dall’essere semplice occasione demologica, si prefigge di realizzare, all’interno della confraternita e nella cittadinanza tutta, un’aderenza all’autentica spiritualità quaresimale che nasce e vive grazie alle riflessioni sulla passione di Gesù Cristo. La quaresima, periodo forte e pieno di impegni, non può e non deve essere vissuta come tempo debole e vuoto. Obiettivo della Sacra Rappresentazione è, dunque, quello di rinnovare i rapporti tra gli uomini nello spirito della penitenza, nella preghiera e nella conversione, avvicinandoli al Figlio di Dio che ha scelto la Croce per redimere l’umanità. Stasera alle 19.30, nel vetusto tempietto di Sant’Andrea, nel centro storico, si terrà un concerto di marce funebri di preparazione alla Sacra Rappresentazione.
.
* Comunicato a cura della Confraternita di S. Antonio in Molfetta.

5 commenti:

Anonimo ha detto...

io nn la capisco...dice di esser cosi appassionato dalla Pasqua Molfettese e poi nn c'è nemmeno un'accenno della via crucix che si terra oggi?addirittura publicizza un concerto!....nn si può nemmeno senti sta cosa....bella devozione...

Franco Stanzione - Molfetta ha detto...

Anche se anonimo pubblico questo commento.
Faccio io però la domanda all' anonimo: di quale Via Crucis parli? Non mi pare che oggi (ieri per me che rispondo) ci sia qualche Via Crucis.
In ogni caso questo sito non è un bollettino di informazione, ma un mezzo attraverso cui parlo di come vedo io, e solo io, la Settimana Santa.
Ho pubblicato il comunicato di S. Antonio, perchè quella è una realtà fatta di amici molto vicini a me ideologicamente nel concepire la vita confraternale.

scalmis ha detto...

io invece aprezzo molto il suo lavoro e la passione che ci mette solo ora mi sono iscritto alla confraternita della morte con mio rammarico di non aver potuto farlo prima a causa del lavoro. spero di farcela ora visto che sono fuori 2 settimane e 2 a casa .quello che desideravo era far parte delle confraternita perche la stessa passione e la fede che ho la vedo in lei e forse la invidio un po perche sono stato sempre fuori .orapero voglio recuperare il tempo perduto e questo mio cammino che ho intrapeso mi porti a essere parte .la saluto e spero che lanno prossimo possa prendere parte alla sua confraternita.paolo magarelli

Danilo ha detto...

Prima di tutto questo non è un sito ufficiale della settimanasanta molfettese ma è semplicemente un diario PERSONALE dove poter scrivere ciò che l'autore ha voglia di pubblicare e condividere. Non si può pretendere che vengano segnalati eventi organizzati dalle singole parrocchie, già ieri per esempio c'erano 2 via Crucis, quindi ... fai un pò te. Nessuno ti obbliga di visitare questo sito, anzi invece di criticare dovresti incitare persone che decidono di condividere pubblicamente le proprie passioni, SENZA ALCUN OBBLIGO. Per il concerto poi è sempre attinente alla settimana santa perchè è un concerto di marce funebri, non è un concerto di Vasco Rossi o Laura Pausini.
Amen

Franco Stanzione - Molfetta ha detto...

Ringrazio Danilo, ma aggiungo che non sono a conoscenza di quello che l' Anonimo lamenta, perchè forse, se di rilevante interesse, ne avrei dato notizia, e comunque sono stato handicappato da venerdì scorso dalla mancanza di connessione ad internet, da casa, e quindi non ho potuto ancora pubblicare il reportage sulla Addolorata, tanto per fare un esempio.