- - - - - - - - HOME I SITO I FORUM I FACEBOOK I GUESTBOOK I LINKS I CONTATTI
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - QUESTO BLOG STA CON IL PAPA
QUESTO BLOG E CON IL PAPA
- - - - - - - - - - - - - - - - - Image and video hosting by TinyPic

Online da lunedì 29 ottobre 2007


Visualizzazioni ultima settimana

- - - - - - - - - - - - -


______________________________________________________________________

martedì 1 gennaio 2008

Iniziamo il nuovo anno con ...

L' ADDOLORATA detta del Venerabile Gaetano Errico.

Viene venerata nel suo Santuario di Secondigliano, in provincia di Napoli.

Ma cosa ha di particolare questa bellissima Immagine della Addolorata (insolita come raffigurazione, in effetti), da meritare di essere prescelta a riaprire ufficialmente l' attività del mio blog, sospesa per la pausa natalizia?

Ha di speciale che lo scultore che la ha realizzata a Napoli nel 1835 si chiama Francesco Verzella.
Già, lo stesso Francesco Verzella che ha scolpito le statue presenti a Molfetta di Maria S.S. Assunta, di Maria S.S. del Buon Consiglio, di S. Luigi e del vecchio S. Giovanni di proprietà dell' Arciconfraternita della Morte.

Ho ritenuto che questa fosse una nota da riportare.



A parte comunque la bellezza artistica ed il fatto che raffigura la Madonna Addolorata (le Addolorate sono tutte bellissime), è da notare il tratto del volto molto simile alle due Madonne di Molfetta (Assunta e Buon Consiglio).



* Testo di Franco Stanzione.
* Foto tratte dal libro "La Mater Dolorosa" di Mons. Giovanni Lanzafame (2000).

Nessun commento: